Il ciclo dei materiali

IL CICLO DEI MATERIALI

 

Grazie alla raccolta differenziata i materiali sono recuperati e trasformati in nuove risorse o in oggeti utili. Dopo essere stato raccolto, il multimateriale in vetro, plastica, alluminio e acciaio viene trasportato all’ impianto di selezione “Progeo” dove con appositi macchinari, si provvede a separare i diversi materiali. Una volta avvenuta la separazione, i materiali vengono mandati presso gli impianti dei vari consorzi di filiera che si occupano del recupero e del riutilizzo. La plastica viene mandata alla CO.RE.PLA., l’alluminio alla C.I.AL., il vetro alla CO.RE.VE. e l’acciaio alla C.N.A.

La carta viene raccolta e portata agli impianti di selezione della Progeo per poi essere trasferita alla piattaforma COMIECO e da qui avviata alla cartiera per la produzione di nuova carta.

Altri materiali, farmaci, batterie, vernici e solventi vengono inviati negli impianti specializzati della SEAP.